Smontare uno scettico!

Avete voglia di leggere un lungo ma interessante articolo in inglese? Non fatevi scappare questo: A SKEPTICAL DEBUNKING – ROBERT CARROLL’S A SKEPTIC’S DICTIONARY AND MLM.

Il sempre attento blogger di The Truth About Amway colpisce ancora, analizzando e smontando passo per passo le fragili argomentazioni di un agguerrito critico sul modello di marketing adottato da Amway.

Buona lettura!

Annunci

Un pensiero su “Smontare uno scettico!

  1. Louis

    Grazie a Google Translate🙏:
    A Debunking Skeptical – Dizionario di Robert Carroll A Skeptic e MLM
    Sono quello che è conosciuto come un “scettico”. Lo scetticismo è stato definito come “il processo di applicazione ragione e il pensiero critico per determinare la validità” 1. Come tale, non credo in cose come fantasmi, l’astrologia, l’omeopatia, o esseri soprannaturali. Mostrami alcune prove solide, allora cambierò idea. Scetticismo, però, soffre degli stessi difetti come qualsiasi altro sistema di ragionamento – se si inizia con presupposti errati, o le vostre “fatti” sono sbagliato, allora sarà quasi certamente arriva a false conclusioni.

    Ahimè è qualcosa che vedo spesso accade con molti “scettici” e il mondo di multi-level marketing. Hanno poca conoscenza della zona, e, purtroppo, tendono a iniziare la loro applicazione della ragione e del pensiero critico da una posizione di falso presupposto, spesso sulla base di ricerche internet superficiale. Non sorprende allora che terminano con false conclusioni. Se si desidera applicare la ragione e il pensiero critico in una zona, la prima cosa che devi fare è fascicolazione fatti.

    Uno dei più popolari risorse “scettici” su internet è un sito web (ora anche un libro) di Robert Todd Carroll conosciuto come Dizionario dello Scettico. Bob Carroll ha due articoli che riguardano Amway, una volta che si intitola Amway ® (Quixtar ®) (Team of Destiny ®) (TEAM ®) (Rete 21) e l’altro è multi-level marketing (aka network marketing & referral marketing). Entrambi sono travisamenti completi e visualizzare un scandalosamente scarsa comprensione del modello di business e come funzioni. Come è Carroll riuscito a scrivere questi oggetti poveri? Semplici – presupposti falsi e scarsa ricerca.

    Cominciamo guardando le sue fonti, per capire dove sta ricevendo le sue informazioni. Nell’articolo MLM cita le seguenti fonti come “lettura aggiuntiva” –

    Fitzpatrick, Robert L. e Joyce Reynolds. False Profits – Cerco Deliverance finanziario e spirituale in Multi-Level Marketing e schemi piramidali (Charlotte, NC: Herald Press, 1997). Vedere la mia recensione di questo libro.
    Klebniov, Paul. “The Power of Inspiration positiva,” Forbes, 9 dicembre 1991.
    Taylor J. M. 2011. Il caso a favore e contro Multilevel Marketing: La guida completa per comprendere e contrastare gli effetti della Endless vendita della catena e schemi piramidali a base del prodotto. Consumer Institute Consapevolezza.
    Ecco due libri auto-pubblicati da due MLM “esperti” auto-promosso (Fitzpatrick & Taylor), entrambi i quali si guadagnano da vivere attaccando MLM e sono stati respinti da accademici mainstream e la maggior parte delle autorità giudiziarie. La sua altra fonte – un giornalista. Questo è tutto! Questo è il suo approvvigionamento e letture consigliate! Egli non fa riferimento probabilmente il lavoro storico seminale sul multi-level marketing, (1998), Capitalismo carismatica del professor Nicole Woolsey Biggart: vendita diretta Organizzazioni in America. Egli non fa riferimento (1993) libro del professor Dominique Xardel La rivoluzione Direct Selling: Comprendere la crescita della Amway Corporation. Né egli menziona il libro il professor Charles W. King, i nuovi professionisti: The Rise of Network Marketing come prossimo grande professione. Nessuna menzione di pubblicazioni peer-reviewed, come Peterson & Wotruba (1996) Cos’è la vendita diretta? – Definizione, Prospettive, e un’agenda di ricerca o Albaum & Peterson (2011) Multilevel (rete) di marketing: un punto di vista obiettivo. Né riferimento uno qualsiasi degli altri quasi 100 opere accademiche sulla rete e di marketing multilivello che ho finora potuto raccogliere.

    No, egli ignora completamente tutto quel lavoro, invece a quanto pare basando i suoi articoli su un articolo di notizie e, francamente, un paio di eccentrici internet.

    Ho passato anni come ricercatore presso l’Università di classe mondiale. Una gran parte del mio lavoro è stata raccolta, confronto e valutazione delle ricerche precedenti e quindi abbiamo potuto ottenere una comprensione delle conoscenze esistenti nel settore particolare stavamo studiando. Ahimè, ci piacerebbe spesso troviamo un sacco di ricerca, la ricerca pubblicata anche peer-reviewed, era mal fatto e inutilizzabile. Mi chiedo quanta fatica signor Carroll messo in per valutare le fonti che usa? Qual è la loro qualità? Qual è la loro credibilità? Nel caso di FitzPatrick e Taylor, che vale la pena intero articolo (o due!) In se stessa, quindi per ora, torniamo all’articolo di Carroll Multi-level marketing. Io vado a citare ogni sezione e commentarlo. Questo rende per un lungo post, ma Carroll copre molte delle stesse affermazioni assurde che altri critici MLM sposano, quindi vale la pena di fare.

    Carroll: L’idea alla base multi-level marketing (MLM) è semplice. Immaginate di avere un prodotto da vendere. Un prodotto comune MLM è una sorta di panacea, come ad esempio una vitamina o integratore minerale.

    Sì, i prodotti “wellness” sono comuni nel marketing multilivello – che costituiscono circa un quarto delle vendite. Secondo l’Associazione Vendite Dirette, però, il 73% delle vendite sono in altre zone, con la casa e la famiglia di cura, beni durevoli, la cura personale, servizi, abbigliamento, tempo libero, e materiale educativo tutte rientranti diretto umbrella.2 vendite / MLM In altre parole la stragrande maggioranza dei MLM non è “vitamine o integratori minerali”.

    Carroll: Si potrebbe fare quello che la maggior parte delle aziende fanno: o vendere direttamente ai consumatori o trovare altre persone che acquisteranno il prodotto da te e vendere ad altre persone. Programmi di MLM richiedono che si reclutano persone non solo per comprare e vendere il tuo prodotto, ma che sarà anche assumere persone che non solo comprare e vendere il tuo prodotto, ma anche reclutare gente …. all’infinito. Solo mai c’è un infinitum a muoversi verso.

    No Bob, questo non è vero. Prima di tutto, no MLM che io sappia “richiede” di reclutare persone. In secondo luogo non c’è più “ad infinitum” nel mondo MLM che c’è in qualsiasi altra attività. Si può andare a comprare widget di X da qualche produttore, e rivenderlo qualcuno, che può rivendere a qualcuno, che può rivendere a qualcun all’infinito! È possibile reclutare come molti rivenditori che si desidera, e quindi può quei rivenditori. Succede questo? No, certo che no! Ci sono dei limiti naturali per la rivendita di un prodotto, proprio come c’è in MLM. Infatti, quando la FTC indagato Amway nel 1970, la compensazione è di essere uno schema a piramide, hanno scoperto che il numero di “intermediari” strati di Amway era molto uguale o inferiore a systems.3 distribuzione tradizionale

    Carroll: Questo può sembrare insolito per le persone di business tradizionali. Perché, ci si potrebbe chiedere vuoi reclutare persone per competere con voi? Infatti, non è che quello che si sta facendo quando si recluta la gente a vendere gli stessi prodotti in vendita? MLM magia vi convincerà che è ragionevole reclutare concorrenti, perché non saranno davvero concorrenti, poiché otterrete un taglio dei loro profitti.

    Ho trattato questo canard sciocca a reclutare concorrenti prima. No Bob, come membro del “popolo di business tradizionali” vi posso assicurare che non mi trovo affatto strano. Questo è esattamente quello che altre aziende fanno quando reclutano i grossisti e dettaglianti di rivendere il prodotto. Nella mia città ci sono macchine di Coca-Cola di proprietà di Coca-Cola. Se compro da loro, sto comprando direttamente da Coca-Cola. Posso anche andare al supermercato e comprare Coca-Cola. Il supermercato locale è in concorrenza con la Coca-Cola per vendere me una Coca. Perché Coca-Cola farlo?!?! Stanno reclutando concorrenti! Pensi che assurdo? Dubito che fate. Aziende reclutano “concorrenti” per tutto il tempo. L’idea è che la diminuzione del margine di profitto è costituito dalla crescita dei volumi di vendita, in modo che le incrementi complessivi di profitto.

    Carroll: Questo richiederà la vostra mente fuori il fatto che non importa quanto sia grande la tua città o di mercato, è finita. Il pozzo andrà asciutto abbastanza presto.

    Mr Carroll qui indica che sembra essere completamente all’oscuro di come funziona MLM, e in effetti alcuni dei vantaggi di MLM. Nessuno è limitato alla propria “città o di mercato”. Quando ho iniziato la mia attività Amway, io, ovviamente, iniziato nella mia città natale. È cresciuto, e ho personalmente introdotto persone in 7 paesi e molte altre città. A causa dei costi di avvio bassi, la gestione della logistica da parte delle società madri, e la mancanza di necessità di grandi infrastrutture, ripetizioni MLM non sono limitati alle loro città di origine.

    Detto questo, sarà “il bene” go “asciutto abbastanza presto”? Più di 30 anni fa, la FTC ha esaminato la domanda esatta. Che cosa hanno trovato?

    La preponderanza delle prove nel record non supporta l’accusa di ‘saturazione’. (Giudizio (Giudizio 14.852)) Dalla mia osservazione del comportamento, incoerenze e incertezze nella testimonianza dei testimoni chiamati a sostegno della censura in questo Per quanto riguarda, credo che la ragione del loro fallimento è stato più accuratamente descritto da un esperto di marketing che ha testimoniato su questo argomento (Patty, Tr 3109.): ‘Penso che in generale quando un saleman si dice che un mercato è saturo, è diventato scoraggiato per qualche ragione, di solito sta semplicemente non facendo lo sforzo di vendita che è necessario ‘. [110]

    Carroll: Ci saranno sempre alcuni distributori che faranno soldi in un regime di MLM. La maggioranza, tuttavia, deve fallire a causa della natura intrinseca di tutti gli schemi piramidali.

    Carroll facciamo scivolare tutto falla nel suo “ragionamento” qui. Non ha parlare di “schemi piramidali”, prima in questo articolo a tutti. Ora egli parla come se e MLM sono termini intercambiabili. Si sta affermando dalla base di credere che tutti MLMs sono schemi piramidali, e quindi assegnare i reali difetti di schemi piramidali di Multi-level Marketing. Sembra che non solo è Carroll ignora tutto il lavoro accademico di indirizzamento multi-level marketing, è ignorante di cause legali seminali come FTC vs Amway. Ecco alcuni rapidi citazioni dalla decisione di edificazione del signor Carroll –

    Il Piano Amway Vendite e Marketing non è un piano piramide
    In particolare, abbiamo stabilito che il Piano Amway vendite e marketing non è un illegale ‘schema a piramide’
    Non è un piano di vendita piramidali
    Sales e Marketing Plan Amway, non essendo un piano di ‘piramide’, non ha comportato particolari difficoltà nel reclutamento di nuovi distributori.
    Diversi anni di ricerche e centinaia di testimoni e dichiarazioni giurate andarono alla decisione FTC. E ‘stato pubblicato più di 30 anni fa. Si è citato praticamente in ogni caso legale e peer-reviewed pubblicato un lavoro sul tema. Eppure il signor Carroll sembra essere completamente all’oscuro di esso è accertamenti. Forse è solo confuso? Forse non crede Amway è una società di marketing multilivello? No, più avanti nell’articolo si afferma che “il regime di MLM di maggior successo è Amway”.

    Così Carroll ritiene Amway è un MLM, e che MLMs sono schemi piramidali. Forse si sente che ha scoperto alcuni difetti in MLM che la FTC non ha affrontato? Ecco una citazione diretta di una delle denunce valutati –

    Denuncia consiglio sostengono che il Piano Amway vendite e marketing è intrinsecamente illecito, perché è ‘un regime di piramide distributori su un numero sempre crescente di altri distributori.’ Essi sostengono che il Piano di Amway, anche in assenza di prove reali di fallimento economico, è ‘destinato a fallimento ‘e contiene un’ potenziale insopportabile per ingannare ‘.
    si sostiene che le vendite e il piano di marketing Amway è intrinsecamente ingannevole, in quanto mantiene la promessa di ‘reddito consistente. . . come risultato di. . . attività di vendita da. . . catena infinita attività di reclutamento; questo è essenzialmente un modo per dire che il Piano Amway è uno schema piramidale illegale.
    Questi sono esattamente il tipo di sinistri Carroll sta facendo. I reclami respinti, dopo un’indagine approfondita, quasi quattro decenni fa.

    Carroll: Multi-level marketing è un sistema di commercializzazione che pone maggiormente l’accento sul reclutamento di distributori che sulla vendita di prodotti. Come tale, è intrinsecamente imperfetto.

    Questo è assurdo. L’intero scopo di reclutare distributori è quello di vendere i prodotti. Se si reclutano un milione di distributori in di Amway, e nessuno compra tutti i prodotti, quanti soldi si fa a fare? ZERO.

    Carroll: MLM è molto interessante, però, perché vende speranza e sembra essere fuori della corrente principale del business as usual. E promette ricchezza e l’indipendenza a tutti.

    Dov’è “MLM” prometto che? Questo non è altro che un uomo di paglia. Qualsiasi prova di questa affermazione, Carroll?

    Carroll: Purtroppo, non importa quale sia il prodotto, MLM è destinata a produrre più fallimenti che successi. Per ogni distributore MLM che fa una vita decente o addirittura un discreto reddito supplementare, ci sono almeno dieci che fanno poco più di acquistare prodotti e materiali promozionali, loro costano molto di più di quanto potrà mai guadagnare quanto un agente MLM.

    In primo luogo, questo è un non sequitur. Le sue affermazioni su “tassi di fallimento” non logicamente portano alla conclusione che inizia con. In secondo luogo, le sue affermazioni non sembrano essere supportate da alcuna prova. L’analisi di un esperto indipendente per la Pokorny et.al vs Quixtar insediamento class action stimato che solo tra il 13% e il 18% di tutte le Quixtar (ora Amway IBO) per un periodo di nove anni ha avuto anche 100 dollari di spesa per “materiali di sostegno alle imprese”. Questo non è mensile o annuale – che è totale. Eppure, secondo la comunicazione del reddito di Amway, il 54% che classificare come “attiva” (che non vuol dire che stanno costruendo attivamente un business) guadagnato una media di oltre $ 2400/yr, non compresi i bonus annuali molto consistenti. Inoltre, quando gli amministratori di classe indipendente contattato oltre il 97% degli ex distributori Quixtar / Amway da un periodo di quasi 10 anni, e offerto loro un risarcimento se hanno perso i soldi (senza alcuna prova richiesto) solo il 3% Scritto crediti.

    Il suo scenario potrebbe essere matematicamente possibile, con un po ‘contorta set di dati, ma mi piacerebbe vedere un po’ di prove!

    In secondo luogo, egli sembra credere che MLM guadagno deve coprire i costi di prodotti. Questa è una credenza ragionevole, se sono una spesa aziendale. Ma quanti sono? Se si acquista prodotti per la rivendita e non li possono vendere, è possibile restituire per un rimborso, quindi nessuna spesa lì. Se li si acquista per uso personale, quindi non sono una spesa aziendale. Le uniche spese aziendali sarebbero campioni e demo magazzino – ancora il BERR vs caso Amway UK rivelato che solo il 6% è la vendita al dettaglio – in modo molto pochi hanno quella spesa.

    Quindi cerchiamo di riassumere alcuni sanno i fatti –

    Meno del 18% ha anche 100 dollari in spese “materiale promozionale”
    6% o meno hanno le spese aziendali relative al prodotto.
    Il 54% si guadagnano dei bonus che superano una media di $ 2400/yr, senza contare i bonus annuali o di lucro cliente al dettaglio
    quando ha offerto un risarcimento per le perdite in esecuzione un business di Amway / Quixtar, solo il 3% ha sostenuto che.
    Questi sono fatti noti.

    La conclusione di Carroll, in base a chissà cosa: Ci sono 10 volte di più persone che perdono soldi di fare soldi.

    Prove per favore, signor Carroll.

    Carroll: Lo schema MLM di maggior successo è Amway. Ha milioni di distributori in tutto il mondo, con fatturati miliardari. Al volgere del secolo, il distributore media Amway ha guadagnato circa $ 700 un anno nelle vendite, ma ha speso circa 1.000 dollari l’anno sui prodotti Amway.

    Io non sono molto sicuro di dove Carroll ottiene quanto pare questi dati. Egli cita un articolo di Forbes Paul Klebniov (che è un bel paio di anni prima della fine del secolo scorso,) che dice 1991 – “il distributore media negli Stati Uniti sarà netto intorno a 780 dollari all’anno in premi e ricarichi di vendita di prodotti Amway. Ma oltre ai prodotti venduti dal distributore per gli altri, sarà anche consumare, in media, 1.068 dollari di dollari di merci Amway se stesso. ”

    Ok, quindi il distributore ha fatto $ 780 + in bonus, e Amway prodotti acquistati ad un risparmio di quasi $ 300. È che doveva essere una cosa negativa? Beh, potrebbe essere, se, come Carroll sembra credere (e Klebniov sembra implicare) l’acquisto di prodotti per il proprio uso personale è in qualche modo una spesa aziendale. Se hanno provato che con l’IRS sarebbero colpevoli di frode! Parlando di frode, o almeno, comportamenti illegali, Carroll ripubblica l’intero articolo Klebniov sul suo sito, che è una chiara violazione del diritto d’autore Forbes, se non ha il permesso.

    Carroll: I distributori hanno anche altre spese relative al business, ad esempio, telefono, gas, incontri motivazionali e materiale pubblicitario (Amway.com; Klebniov 1991).

    Questo è vero solo in parte. Distributori attivi, cercando di costruire una rete, possono avere queste spese – ma la stragrande maggioranza non sono attivi. I dati della FTC contro Amway e TEAM vs casi giudiziari Quixtar ci dicono che in meno di 1 4 ever provare sponsorizzare altre persone. Il BERR vs caso Amway UK ci dice solo il 6% è impegnato nel commercio al dettaglio. L’insediamento class action Pokorny rivela qualche parte meno del 18% ha anche 100 dollari in spese materiali di supporto alle imprese, e solo il 3% delle perdite di reclamo.

    Le prove evidenti punti a una conclusione – la stragrande maggioranza degli iscritti “distributori” Amway non stanno attivamente cercando di costruire imprese, sono semplicemente clienti dei prodotti, e come tale i loro acquisti sono una fonte di profitto per i distributori attivi.

    Per ulteriore assistenza anecodtal – chiedere a qualcuno che ha costruito qualsiasi tipo di attività notevolmente di dimensioni Amway. Vi diranno la vasta maggioranza non stanno cercando di costruire un business e guadagnare un reddito. Perché i critici MLM rifiutano di accettare questo fatto semplice e ovvio è oltre me.

    Carroll: La ragione programmi di MLM non possono avere successo è perché MLM marketing è, in sostanza, uno schema a piramide legale.

    Questo è solo completamente assurdo. L’attuazione prima nota di multilevel marketing è stato di Mytinger e Casselberry con i prodotti della California vitamina Società a 1.941,4 Tale operazione divenne Nutrilite e, infine, è cresciuto in per Amway società di oggi. Lo stesso piano di base MLM è stato in funzione per oltre 70 anni e lo scorso anno ha generato un fatturato di quasi 12 miliardi dollari di dollari. Se questo è “non può avere successo”, poi Robert Carroll ha una definizione molto interessante di “successo”!

    Carroll sostiene poi che è un “schema piramidale legale”. Schemi piramidali sono illegali. Non ci sono “schemi piramidali legale”. Si può anche dire “MLM è uno schema illegale legale”. E ‘assurdo.

    Carroll: L’idea di base è per una persona di vendite di reclutare più persone di vendita. Questo è molto vantaggioso per coloro che possiedono l’azienda e fornire i prodotti, soprattutto perché le persone di vendita in MLM sono anche i clienti. Ma è sconcertante perché una persona di vendita potrebbe pensare che è al suo vantaggio di aumentare il numero di concorrenti personale di vendita.

    Ora siamo di nuovo al affermazione assurda che è “sconcertante” che la gente vorrebbe trarre profitto dalle vendite all’ingrosso.

    Carroll: Questo non vuol dire che non vi è alcun beneficio per l’adesione MLM. È possibile ottenere alcune imposte write-off. Si arriva a comprare i prodotti, alcuni dei quali sarete felici.

    “Alcuni dei quali” si sarà felici con? Perché si comprarli se non sei felice con loro? Inoltre, a differenza della maggior parte del mondo retail, la maggior parte MLM offrono garanzie soddisfazione. Se non sei felice con loro, allora potete restituirli per un rimborso.

    Carroll: Si arriva a andare alle riunioni di ispirazione, alcuni dei quali vi farà sentire bene. Potreste incontrare nuovi amici e si può anche fare un paio di dollari. Ma più che probabile che finirà per allontanare qualche famiglia e gli amici.

    Qualsiasi prova Carroll? O solo più asserzioni coperta? Brody et.al. (2004) La percezione pubblica di vendita diretta: una prospettiva internazionale ha rilevato che il 58% degli incontri con venditori diretti sono stati con la famiglia o con gli amici, e che “le persone che hanno già avuto rapporti con venditori diretti hanno percezioni molto positivi per quanto riguarda la vendita diretta”. Negli Stati Uniti, il 98% degli intervistati ha detto che sarebbe un nuovo acquisto da un venditore diretto, e il 94% lo consiglierei ad altri. E tanto per essere chiari, la maggioranza del campione non era mai stato venditori diretti, e poco meno del 99% dei venditori diretti usare MLM.

    Carroll: Probabilmente finirà per comprare più roba che si vende.

    Sì, probabilmente, perché se sei una persona “media” che si registra con un MLM, non stai cercando di vendere, sei solo comprare roba per uso personale.

    Carroll: Probabilmente finirà per comprare più roba che si vende. E si impara molto su di ingannare te stesso e gli altri. Non sarà permesso di dire a nessuno come si sta realmente facendo, per esempio. Avrete sempre di pensare positivo, anche se questo significa mentire. Si dovrà dire a nessuno chi chiede che si sta facendo grande, tale attività è meraviglioso, che non hai mai visto niente di andare così veloce e porterà reddito così in fretta, anche se non è vero.

    Un mucchio di stupide banalità non supportati (e in effetti falsi).

    Carroll conclude raccomandando un paio di massetti anti-mlm auto-pubblicati. I documenti che sono probabilmente la fonte di false credenze di Carroll circa MLM, dal momento che ripete molti dei miti anti-mlm standard nel suo racconto.

    Robert T. Carroll – si erano mentito e ingannato. Avete letto e creduto informazioni false, e quindi acriticamente ripetuta ad un pubblico più vasto, dando credibilità che non merita. Non è questo il modo in cui lo scetticismo funziona.

    Nota: Quando trovo il tempo aggiornerò questo articolo con ulteriore footnoting e fonti.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...