Fatturato Amway 2010: 9,2 mld di dollari!

Finalmente sono stati pubblicati i risultati fiscali di Amway per il 2010. Il fatturato di Amway è cresciuto, rispetto al 2009, del 9,5% arrivando alla cifra record di 9,2 miliardi di dollari!

A coronare questo traguardo ha contribuito sensibilmente la straordinaria performance di Nutrilite che ha quasi raggiunto i 4 miliardi di dollari di vendite, confermando Amway come una vera e propria ‘società del benessere’.

Molti i paesi in crescita, tra cui la Cina, l’India, la Korea, l’America Latina; addirittura il Nord America (il mercato più vecchio di Amway) ha realizzato un +5% rispetto all’anno precedente. In sintesi, le vendite sono aumentate di circa 800 Milioni di Dollari. Una cifra considerevole, superiore al totale delle vendite effettuate nel 2009 dalle prime 16 aziende di vendita diretta nel mondo, tutto questo nel bel mezzo di una recessione economica globale.

Il risultato conseguito porta Amway vicino al leader mondiale della vendita diretta AVON, che ha invece registrato una crescita del 6% e 10,9 miliardi di dollari di vendite nel 2010.

Annunci

18 pensieri su “Fatturato Amway 2010: 9,2 mld di dollari!

  1. Valter

    Ottimo risultato che fà ulteriormente ben sperare per il futuro.
    Sono sempre più convinto che chi decide di seguire questo percorso con Amway ha fatto la scelta migliore sul mercato, sempre con trend positivi, vorrei proprio vedere quante altre aziende a livello mondiale possa vantare tali percentuali di crescita.
    Resta sempre la scelta migliore.
    Congratulazioni a tutti noi che in Amway crediamo

    Rispondi
  2. Lia

    La continuea crescita di Amway è il risultato della scelta fatta dai proprietari di non quotarla in borsa e quindi essere immuni dai continui sbalzi del mercato azionario. Amway è la dimostrazione che le aziende fatte di persone che lavorano con entusiasmo e credono nei risultati positivi possono fare la differenza anche in un mercato globalizzato e guidato dalla pubblicità.
    Amway, Congratulazioni!!!

    Rispondi
  3. rosalia mariani

    … sicuramente fare parte di amway con questi risultati ti fa vivere più serenamente e guardare al futuro in modo positivo…..ovunque tu volga lo sguardo non ci sono numeri rassicuranti come questi!!!
    siamo fieri ed orgogliosi di fare parte di un’azienda grande in tutti i sensi come amway!!!!e aggiungo ….meno male che l’ho conosciuta!!

    Rispondi
  4. Andrea lerario

    Congratulazioni…
    Questi risultati convincono sempre di più che l’attività Amway sia la scelta migliore per un futuro promettente.

    Rispondi
  5. Michele

    Volevo avere delucidazioni riguardo alle info trovate in questo sito, cliccare sulla bandiera italiana per avere accesso ad una traduzione in italiano di un certo Mauro Viscuso. Parla in modo veramente negativo di Amway, dovrei scrivervi troppo. Io sono un grande sostenitore Amway, e sono incaricato da poco tempo, ma ho la volontà di arrivare lontano. Questo sito scoraggia moilte persone che potrebbero volere iniziare, qualcuno sa niente a riguardo ? Mi piacerebbe stimolare la vostra curiosità dandogli un occhiata. Grazie.

    Rispondi
    1. aboitaly Autore articolo

      Attenzione: la persona menzionata è un traduttore, non l’autore. I siti sono i soliti on-line da anni redatti da persone cha analizzano i pochi numeri a loro disposizione senza aver mai fatto l’attività Amway.
      Forse è meglio evitare di perdere tempo.

      Rispondi
      1. Michele

        Capisco, però dato che molti, pensano (e giustamente) di poter attingere infomazioni anche da persone non appaertenenti ad amway, in modo imparziale ovvio, sarebbe importante aiutare a smentire cio’ che viene scritto su tale sito. Nello specifico dico che: ho chiesto alla mia ragazza, che voleva partecipare insieme a me ad un open, e gli ho detto, preparati una lista di domande scritte da poter fare a chi ne sa più di te. Giustamente li vorrebbe sapere le stesse cose anche da chi ne sta al di fuori. Con quello che sta scritto in questo sito. Ops mi sono accorto di non avevo messo il link del sito, oppure e stato rimosso dal mio post ? non ricordo, comunque lo rimetto: amquix.info mi piacerebbe che anche tu mi potessi aiutare eventualmente a smentire quello che ci sta scritto… sarebbe di una ENORME utilità per me e forse anche per tutti gli IBO nel costruire l’attività.
        Grazie. Sono un enorme sostenitore i questo sito e non sono un critico, anzi se critico qualcosda di amway lo faccio perchè mi piacerebbe ogni volta essere smentito.
        Mi spiego meglio mi piacerebbe semplicemente trovare qualcuno che mi aiutasse a confutare quanto sta scritto in quella traduzione.

        Grazie ancora, Michele.

  6. aboitaly Autore articolo

    Ciao Michele, nel tuo primo commento non c’era il link, in quest’ultimo l’ho rimosso. Lo scopo del nostro blog non è andare all’attacco di tutte le critiche su Amway presenti in rete, ma di portare una testimonianza positiva.
    Il sito che segnali è vecchio come non mai, con dati ed episodi di 20 o più anni fa. E’ tradotto con un traduttore automatico e poi maldestramente corretto. Analizza il business Amway come se fosse un’offerta di impiego, paragonando il reddito medio orario di un dipendente con il reddito medio di un incaricato, sbagliando clamorosamente sul primo principio Amway: Si tratta di Libera Impresa. Le vicende sui sistemi di supporto sono vecchie e sepolte ed Amway è già corsa ai ripari quindi, o sei autorizzato, o non puoi vendere materiale e fare corsi, meeting ecc.
    aboitaly

    Rispondi
  7. Michele

    Grazie mille forse può tornarmi utile ottenere info esterne presso fonti come l’università bocconi oppure l’università di tornino che ha studiato nei dettagli il buisness amway ?
    Chiederò anche ai miei upline, agli upline dei miei upline fino a risalire ai diamanti che sono sicuramente informati al 100 %
    Cmq ho il sospetto , e dico solo il sospetto, che in passato sia esisto un sistema che cercava di sfruttare anche le vendite dei cd materiali di supporto e seminari per fare più del 50 % del business, e che probabilmente sia stato già scoperto e abbia qualcosa i losco, cosa ne pensi ?
    Ho imparato che coloro che hanno molti dubbi e sono molto scettici poi sono le persone che arrivano più lontano nel business.
    Ciao e complimenti ancora per il blog !!!
    Tornerò spesso a confrontarmi in maniera educata e corretta con te e con altri incaricati Amway.

    Rispondi
  8. Michele

    Ho il resoconto del convegno svoltosi a Torino nel 98′, potresti aiutarmi a trovare quello relativo al convegno svoltosi alla Bocconi a Milano, che tra l’altro credo sia anche più recente ? Grazie

    Rispondi
    1. monica

      Ciao Michele, sono anch’io un’incaricata e se posso darti un consiglio, non perdere tempo dietro a gente che sparla, non sapendo neppure che cosa sta dicendo, ma usa il tuo tempo per far funzionare la tua attività dando prova che quelle sono solo chiacchiere. E non ti preoccupare perchè chi ha un buon motivo per iniziare con te, se serio, prenderà tutte le informazini del caso da chi l’attività la sta facendo e con ottimi risultati, perchè solo gli stolti chiedono come si fa a fare il pane ad un macellaio……. 🙂

      Rispondi
      1. Michele

        Monica ho chiesto il resoconto del convegno svoltosi all’università Bocconi, non è gente che sparla , è gente che da una grossa importanza alla attività di MLM e di amway anche quini è un ottimo supporto informativo per dare info a chi inizialmente non si fida. ^^

  9. stefano

    Andiamo avanti e prendiamo coloro che parlano male di Amway come stimoli positivi per andare lontano in questo fantastico percorso.
    Le stesse persone che parlano male della attività Amway fanno dell’ essere negativi il loro modo di vivere.
    Avanti e GO DIAMONDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Stefano

    Rispondi
  10. giuseppe

    Vorrei dire a Michele che io ho il resoconto del convegno tenutosi alla Bocconi il 5 Dicembre 1995 (10 anni dopo che Amway è arrivata in Italia) ed è stao pubblicato a cura della SDA BOCCONI Area Marketing (all’epoca ENRICO VALDANI era Direttore Area Marketing SDA Bocconi) e da AMWAY ITALIA. Avevano partecipato il Responsabile CESCOM dell’Università Bocconi LUCA PELLEGRINI (Il Punto di vista economico), MARTINE HEINES Presidente Amway Italia (Il caso AMWAY Italia), GUSTAVO GHIDINI Presidente Movimento Consumatori dell’Università LUISS – GUIDO CARLI (Il punto di vista giuridico-legislativo), DOMENICO DE MASI dell’Università La Sapienza di Roma (Il punto di vista sociologico), RICHARD BERRY Direttore United Kingdom DSA (il MLM: l’esperienza del Regno Unito). Questo libretto di 110 pagine in fondo dice: Pubblicazione a cura dell’Ufficio Relazioni Esterne AMWAY Italia. Magari se si contatta tale Ufficio Amway tramite il sito ufficiale http://www.amway.it si può averne copia.

    Rispondi
  11. Vito

    Ciao mi chiamo Vito sono entrato come incaricato in amway da 4 settimane faccio le riunioni dei piani con la mia squadra vado all’open e ho fatto il mio primo bbs a Firenze IN DATA 25-3-2012 io dico solo una a la gente che non crede in questa attività di andare a vedere un bbs o magari un open e vi renderete conto che abbiamo veramente un oppurtunità di lavoro enorme senza investire soldi e avere tempo libero per stare con la famiglia, ragazzi cavatevi la benda davanti agli occhi e scoprite il mondo di amway provate a fare una riunione e non venepentirete ok

    Rispondi
  12. cristina

    Ciao sono Cristina da Reggio Emilia, sono un incaricata amway e vorrei dire a tutti che è un azienda fantastica!!!! Ottimi prodotti e ottimo piano markenig!!! Invito tutti a provare e vedrete quante infinite cose meravigliose scoprirete!

    Rispondi
  13. Giovanni

    Sono giovanni da chiaramonte gulfi ragusa sono un incaricato amway e sono fiero di esserlo e grande in tutto grazie al mio sponsor che mi ha fatto conoscere questa fantastica realtà’

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...