Come si calcola la provvigione Amway?

Vedendo il piano di vendita e marketing Amway per la prima volta, vi viene detto che ogni prodotto ha una provvigione media del 30%. Se andate a guardare il listino prezzi Amway e calcolate il 30% del prezzo al pubblico, vi accorgerete che non corrisponde alla provvigione stampata, e che questa è inferiore rispetto a quanto dovrebbe essere… Allora vi hanno detto il falso? Se non prenderete ulteriori informazioni potreste pensarlo.

Se  desiderate comprendere come  si calcola correttamente la provvigione dei prodotti Amway leggete quanto segue.

Per farlo, bisogna tener conto che il prezzo di un prodotto è sempre comprensivo degli oneri fiscali e che nessuna azienda paga provvigioni su importi che vanno versati allo stato.

Questo chiarimento potrà sembrare banale per chi lavora in proprio, ma non lo è per la maggior parte delle persone.

Facciamo l’ipotesi che un prodotto Amway abbia 5 Valore Punti (il fatturato Amway, in ogni paese del mondo si calcola in Valore Punti).

Moltiplicando il Valore Punti per il fattore di conversione (attualmente in Italia 1VP = 1,5€) otteniamo 7,5 Volume Vendite. Il Volume Vendite è il valore del prodotto al netto della provvigione e dell’IVA.

Quindi, la provvigione del 30% su 7,5 è 2,25.

L’Imponibile dato dal Volume Vendite più la Provvigione sarà di 9,75.

Aggiungiamo l’IVA (ipotizzando che sia del 20%) quindi altri 1,95.

Il Volume Affari finale sarà dato dall’Imponibile più l’IVA per un totale di 11,7.

Quant’è la provvigione lorda di un prodotto che costa 11,7€ al pubblico? Se calcolo il 30% mi aspetterei 3,51. Ma capite che ho sbagliato a fare il calcolo, la provvigione è 2,25 cioè il 30% del Volume Vendite.

Per chi si è perso, non preoccupatevi, non serve capirlo per svolgere l’attività Amway, è utile però comprendere che la provvigione è calcolata sul valore del prodotto escluse (come per ogni azienda) le imposte, e che si calcola ‘aggiungendo’ il 30% e non sottraendolo dal prezzo finale.

Se il lettore non ha ancora visto il piano di vendita e marketing Amway, è giusto far sapere che questa è solo la prima delle diverse forma di guadagno previste. Oltre alla provvigione sul volume affari personale ci sono i bonus mensili ed i bonus una tantum. Ma di questo ne parleremo prossimamente.

Annunci

11 pensieri su “Come si calcola la provvigione Amway?

  1. Lia

    Spero che lascerete questo articolo disponibile sul blog per un pò di tempo in modo che tanti incaricati possano leggerlo

    Eccellente!!!

    Rispondi
  2. SIMONE

    GRAZIE MILLE. INFATTI STO APPENA INIZIANDO E NON MI TORNAVA LO SCONTO MEDIO CHE VENIVA DETTO.
    ORA HO CAPITO TUTTO.
    SALUTI
    SIMONE
    N.B: CERCATE DI APPROFONDIRE; NON PENSATE SUBITO MALE

    Rispondi
  3. angelo

    veramente molto chiaro,tipicamente le persone nuove ti domandano proprio queste cose, appunto per capire, in quanto interessati.

    Rispondi
  4. Beatrice

    Ciao, ho appena iniziato ma sarà perchè sono contabile, ho capito piuttosto velocemente come si calcono le provvigioni, e se vogliamo fare i pignoli si tratta del 23.088% come sconto sul prezzo di vendita al pubblico iva compresa, e a seconda del volume vendite generato e dei punti, si fanno i calcoli. Ad esempio a oggi il fattore di conversione è 1,64 circa, ne è riprova fare VPx FDC= VV oppure basta sommare i vari VV dei singoli prodotti ed otterrete un valore pressochè simile. Credo ci sia un ottima opportunità per tutti noi, io sono prima di tutto una Consumatrice, mi auguro di poter fare di Amway il mio lavoro principale! In bocca al lupo a tutti voi, e personalmente credo che con una buona dose di umiltà e tanta voglia si possano ottenere risultati duraturi nel tempo. Lavorare per obbiettivi e non diventare mai schiavi dei soldi. Per me il denaro è un mezzo transitorio, io con le mie future provvigioni vedrò di far quadrare meglio il bilancio famigliare, e se dovessi arricchirmi ne godranno anche i mie figli! Buona giornata, Beatrice

    Rispondi
  5. gio

    perfetto… ma la provvigione che viene pagata a noi incaricati su un acquisto fatto è ancora meno perchè a sua volta viene applicata la ritenuta d’acconto. Questa che tipo di tassazione è?
    grazie, per la parte sopra spiegata è perfetta!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...